Su e giù per il Granducato

il

Sono nuovamente in partenza, questa volta sto nei dintorni ma in luoghi ancora non scoperti dalla sottoscritta. E siamo tutte donne, se non fosse per i due organizzatori tuttofare, maschietti.

Poveri loro!

Alcune sono già partite, altre come me tra un pò, altre stasera. Ci sarà da divertirsi, ma anche da lavorare, evabbeh, se si lavora e ci si diverte non male, no?

Non è che sia proprio al 100% delle mie funzionalità: allergia da stress e da tempo atmosferico (l’umido malsano e scirocco di questi giorni non mi fa bene per niente), altro problemino fisico alle gambe (cammino in una maniera davvero scomposta) e una stanchezza atavica che incombe da mesi. Ciliegina sulla torta: ho dimenticato le pasticce “salvavita” a casa! Non succede nulla se non le prendo per due giorni, la tiroide aspetterà, ho aspettato tanto io, adesso aspetta lei.

Sono stati giorni faticosi, stancanti e solitari. Non avevo la forza neanche di prendere un caffè con un’amica o un aperitivo. Crollavo sul divano non appena il sole aveva deciso di dire ciao ciao ci vediamo domani (se ci vediamo domani). Poi ci sono gli amici che potresti vedere nei week end e non vedi perchè non ci sei, ma se non ci sei è perchè stai un luogo che ti piace stare e con gente con cui ti piace stare…un cane che si morde la coda, insomma.

Ma tutto questo lavorare sta portando alcuni frutti. Sto ricevendo proposte interessanti, inviti che cerco di accettare, e se solo facessi un pò più di vita mondana sarebbe ancora meglio.

Ho proprio bisogno adesso di dividere le mie giornate e di raccontarle a qualcuno, ma questa è un’altra storia

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...