Le grandi case di moda aprono i loro dietro le quinte

 

ImmagineCome il solito, proprio quando io non ci sono, tre grandi case di moda del gruppo LVMH aprono al pubblico.

Il fine settimana in questione è il 15-16 giugno quando la Villa Granaiolo a Castelfiorentino proprietari, la famiglia Pucci, la pelletteria Fendi e la manifattura Bulgari aprono ai comuni mortali!

E gratis, aggiungo io. L’evento fa parte delle “Giornate particolari”, creato proprio per far vedere i retroscena di questi tre nomi indissolubili.

Questa è la seconda edizione e vedono altre nazioni come la Francia, la Svizzera, il Regno Unito e la Polonia coinvolgere i loro poli produttivi.  Peccato davvero non approfittare di questa occasione.

 

A Villa Granaiolo sede delle collezioni Pucci, gli organizzatori hanno previsto tappe varie, tra le quali uno spazio con tema il bianco e nero, della collezione d’esordio, un’area dedicata alle stampe ed al lavoro con le mani, infine le creazioni create con la matita fino all’era digitale. In più giovani designer faranno vedere creazioni ispirati a capi conosciutissimi della collezione Pucci, lavorando per una settimana proprio in azienda.

Strano ma vero, anche Bulgari ha la sua azienda manifatturiera proprio a Firenze sud e apre per la prima volta al pubblico. Uno spazio moderno che da’ lavoro a ben 100 persone tra la produzione e uffici. Durante la visita si potrà vedere anche una lavorazione tipica che gli operai adottano per le borse in coccodrillo.

Sempre a Firenze sud, a Bagno a Ripoli c’è la pelletteria Fendi, i creativi sono a Roma ma qui c’è chi produce le famose borse! Qui producono la linea Selleria lasciata in eredità da Adele e Edoardo ma anche altri modelli icona come la Pekaboo dove i modelli extra lusso arrivano a costare ben 30,000 euro!

 Peccato davvero, non esserci !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...