Sapessi com’è strano…

…sentirsi innamorati a Milano….E’ vero prima di incontrarti odiavo Milano. Mi dicevo, con quel velo da snob fiorentina, ma che ci troveranno a abitare in un luogo così, ma come si fa a abitare a Milano? Che cosa c’è a Milano a parte l’Hollywood? C’è. Non ai livelli di Firenze, Roma e Venezia, ovviamente ma bisogna andare in profondità.

Bisogna capire e cercare ed io ho capito e cercato.

Ho continuato a venire a milano, anche se non ci sentiamo più e vediamo più da una vita, il che significa che a prescindere da te, a me la città piace.

L’ho visitata, l’ho apprezzata, mi sono persa, ho respirato l’aria malsana di smog (tanto quella c’è anche a Firenze), certo è, che sono arrivata persino a dire che non mi dispiacerebbe viverci.

E’ vero lo ammetto.

Milano la associo a te.

Quante volte girellando tra le strade grandi e piccole, sotto il sole (poco) e la pioggia (tanta) non sognavo di incontrarti. La teoria delle coincidenze, per me non funziona, ma ci speravo.

E alzare il telefono, direbbe qualcuno? Complicato, come lo sono io. Troppo.

Questa volta sono stata a Milano per la precisione ( a te tanto cara) 15 ore, tra l’arrivo alla stazione, metropolitana, hotel per una rapida doccia, metro, Duomo, salita al Duomo, incontro con amica, aperitivo classico in Sempione, metro, nanna e ripartita per Bellagio alle 9 del mattino. Una toccata e fuga, è stato meglio così, suppongo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...