“Le cene del Lunedì” al wine bar dei Frescobaldi

foto 3

Oramai si sono soprannominate “Le cene del lunedì”, perché pare che sia davvero l’unico giorno della settimana in cui vedersi con le amiche e fare quattro chiacchiere. Il lunedì, poi, Firenze è deserta e complice un po’ d’acquerugiola fa si che questa piazza assuma davvero dei contorni da film.

Veniamo alla nostra cena. Ho chiesto a un’amica, che non rifiuta mai, di accompagnarmi. Volevo provare in prima persona la cucina del Frescobaldi wine bar per poterlo proporre ad alcuni clienti e lei visto che c’era già stata alcune volte mi aveva già detto che mi sarebbe piaciuto, conoscendo i miei gusti. Buona la prima, si direbbe. In effetti, così è stato. Siccome la mia amica era in ritardo e la serata volgeva al freschino sono entrata e mi hanno fatto accomodare al nostro tavolo, in una zona ad angolo, piuttosto appartata (forse avevano pensato che ci sarei andata con il fidanzato). La gentile cameriera mi ha portato subito un ottimo prosecco Frescobaldi per ammazzare l’attesa.

 

foto 1

Poi è arrivata la mia amica e ho scoperto che conosce molto bene lo chef, il simpatico Alessandro Zanieri, un tipo che ha girato il mondo e tanti ristoranti e hotel blasonati prima di approdare all’ombra della Torre d’Arnolfo. Con la sua verve tutta fiorentina ci ha raccontato un po’ della filosofia del wine bar (che è molto riduttivo chiamarlo così), dell’attenzione maniacale alla scelta dei prodotti rigorosamente toscani, della carne che viene da un allevamento piemontese dove macellano anche la carne così da rintracciare subito se qualcosa non va.

Che cosa abbiamo mangiato tra un discorso e l’altro? Io un flan di ricotta con sugo di fegatini, lei un risotto al pesce, poi carne per tutte e due: lei, un ottimo filetto con scaglie di mandorle e cipollotti ed io un cosciotto disossato di maiale con confettura di pesche e verdura.

 

foto 2

foto 2

foto 3

Il meraviglioso colore verde del suo risotto e l’olio Laudemio (ottimo).

Naturalmente non ci siamo fatti mancare i vini e siccome noi a memoria siamo corte, preferiamo fare delle foto così che il nome rimane bene impresso.

foto 5

Per finire lo chef ci ha fatto assaggiare un delizioso e leggerissimo zuccotto accompagnato da un ottimo vinsanto.

foto 3

Considerazioni finali: certamente non è un ristorante da tutti i giorni anche per l’eleganza del luogo e dei prezzi, certamente lo è per una serata importante o un evento (matrimonio, cena aziendale, cena di lavoro).

Dei Frescobaldi wine and bar

Via dei Magazzini, 2 – 4 R, 50122 Firenze

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...