La Locanda Feel&Feel

il

Finalmente trovo il tempo e la concentrazione per raccontare di questa serata alla Locanda Feel and Feel nel Parco di Villa Demidoff, organizzata da Yelp nella persona della nostra grande CM, Kristina Grancaric.

20141022_200045

Era notte buia e tempestosa, il caso di dirlo visto che abbiamo trovato proprio una delle prime serate fredde e ventose di questo mite autunno. La Locanda si trova proprio nel mezzo del Parco di Villa Demidoff a pochi chilometri dal centro città. Feel & Feel è un brand, un concetto di cucina innovativa, materie prime, ricerca del prodotto, revisitandolo, portandolo a nuova vita. In una parola, come dicono loro, un gusto su misura.

Che cosa fanno? Tutto, dagli eventi privati a quelli aziendali, chef a domicilio, corsi di cucina. Noi eravamo alla Locanda per una cena degli Elite di Yelp organizzata dalla nostra community manager, Kristina.

Una lunga tavola dai colori autunnali, candele, il camino acceso, il primo freddo. Tutti ingredienti che hanno aiutato subito la conversazione, ce ne fosse stato bisogno, accompagnati subito da un buon spritz.

Perdonatemi le foto fatte con il cellulare e con una luce che avevo in difetto.

20141022_205545 20141022_212134 20141022_220703 20141022_230312

Il fois gras è stata la mia rivelazione! Come più volte detto o accennato io sono una rompiballe per quanto riguarda il mangiare e mi piacciono sempre i soliti banali piatti,  questa volta mi sono sorpresa di me stessa.

Mi sono detta, visto mai che forse alla tua veneranda età riesca a mangiare anche altro o magari a provare altri sapori? Ora va detto che l’hanno cucinata in una maniera sublime con verdurine di contorno e sapori che si sposavano molto bene con il fois gras che era tenerissimo! Le Lasagnette ai funghi, chevelodicoafa? 

L’unica cosa che mi ha lasciato un po’ perplessa è stato il dolce che lo avrei preferito più solido, ma questo è questione di gusto.  Sorpresa anche per il vino rosso biodinamico Zeno 2012 Voltumnia di Dicomano. Davvero particolare e simpatico, come lo ha definito un mio vicino critico enogastronomico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...