Fiori di Bach e Floriterapia

Bachbluetenflaschen

Prefazione:  Dopo l’operazione alla tiroide io ero molto ingrassata, ad un certo punto ho detto basta, qui si deve correre ai ripari  (l’avessi fatto prima) e così mi son decisa di andare in cura da un endocrinologo/obesiologo di Careggi che prima mi ha rivoltato come un calzino facendomi fare esami su esami per scongiurare ogni tipo di problema, sopratutto per quanto riguarda il diabete e poi mi ha dato una dieta semplice semplice. Dio ha voluto che andassero tutti bene, quegli esami,  e quindi forse il problema era di altra natura.

Mi sono messa sotto con la dieta e per tre mesi ho completamente cancellato tutte le cene, eventi, incontri etc.

Ho dato una bella scossa al metabolismo che secondo me va di pari passo alla psiche e così sono scesa in pochi mesi di circa 13 chili facendomi allontanare da tutti quei rischi che incorrono chi ha diversi chili da  buttare giù.

Ho passato l’estate con una rinnovata autostima e benessere ma con uno stress alle stelle (succede quando fai un lavoro in cui le beghe sono all’ordine del giorno ed hai clienti stressati che fanno affidamento su di te) !

Alla fine di agosto mi sono decisa di andare a parlare con un amico– che era diverso tempo che mi tampinava – per vedere se poteva prendermi in cura con i famosi fiori di Bach.

Devo essere sincera fino in fondo. Non credevo molto a queste cure alternative, anche perché per me esiste solo una medicina ed è quella tradizionale.

Sono andata da lui spinta sopratutto da curiosità ma al tempo stesso anche da ansia. Cosa mi farà dire, cosa mi farà fare?

Il mio amico è una persona non solo competente ( è laureato in farmacia e lavora alla farmaco vigilanza) ma anche uno che ti mette a proprio agio e con il quale sentivo di potermi fidare.

La prima volta ero molto tesa e tutte quelle prove, esercizi e sopratutto domande che lui mi faceva mi sembravano non avessero senso.  Ha senso, ha senso, fidatevi.

Mi ha raccontato dei fiori, della loro storia e di molto altro, tanto che io, curiosa di apprendere tutto,i miei amici mi chiamano tuttologa, mi sono informata e ho trovato da subito la storia del Dott Bach affascinante quanto frustrante – per lui.

Ho iniziato la terapia con dei fiori di alberi che a me piacciono molto e che hanno anche una bella fibra, come hai tu, mi spiegava il mio amico. Ho iniziato a parlare  ed ha rivelargli cose che si dicono solo ad un terapista.

Raccontare di me non è stato facile, lui lo sa bene, ma essendo più tosto di me, mi ha portato non senza qualche difficoltà dove voleva lui.

redchestnutT

Ho cominciato a prendere i miei fiori e non so se per via della forte autosuggestione che ho da sempre, ma io dopo alcune settimane mi sono sentita più forte sopratutto nell’attesa del 10 ottobre, forte motivo del mio stress. Nonostante a livello meteo tutto ha remato contro, non mi ero mai sentita così rilassata e forte del fatto che ce la stavo facendo.

Mi direte voi, certo son stati i fiori a farti sentire sicura, come no? Io racconto solo la mia esperienza, saranno stati quelli oppure no, ma io mi sento bene tanto che ieri a distanza di tre mesi sono tornata dal naturopata che mi ha trovato benissimo, niente a che vedere con mesi fa in cui ero l’ombra di me stessa. Da un livello di partenza di cinque son passata a nove, quasi un miracolo mi ha detto lui.

Adesso sto prendendo magnesio, fiori di chestnut e elm e poi ovviamente il mio caro eutirox salvavita.

A me questa cosa mi sta facendo bene, forse sono più consapevole di me stessa, prima lasciavo perdere, giustificavo tutto e tutti, adesso non sono più così indulgente, forse ho scoperto che sarebbe l’ora di tirare fuori il mio vero io e non sentirmi più come l’ultima ruota del carro.

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Lucy ha detto:

    Grande, Simona! Ai fiori di Bach non ero mai ricorsa, ma dopo il tuo post, quasi quasi …

    1. scappitelli ha detto:

      Grazie per il tuo commento…a me stanno facendo bene, provare non costa niente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...